Archive for luglio, 2013

TURISMO & CONTRATTO DI RETE

4

Nel precedente articolo sul blog, illustravo le caratteristiche di un provvedimento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica, che dovrebbe (il condizionale ormai è d’obbligo) destinare risorse a progetti finalizzati alla creazione di reti d’impresa.

Per l’imprenditoria turistica diviene essenziale disporre di nuove forme di aggregazione, in grado di aumentare la capacità competitiva, senza rinunciare o ridurre le singole autonomie imprenditoriali.

Il “contratto di rete” è un strumento, introdotto recentemente nel nostro ordinamento (2009), che se utilizzato in modo corretto, può incentivare la collaborazione tra imprese, per accrescere la capacità innovativa e la competitività sul mercato turistico globale. (altro…)

In arrivo Bando sulle Reti d’impresa turistica

7

Dopo la pubblicazione  sulla G.U. del decreto del Ministero degli Affari Regionale, Turismo e Sport,  per il finanziamento delle reti d’impresa nel settore del turismo, siamo in attesa della pubblicazione del relativo bando di partecipazione.

Il bando avrà quale scopo quello di promuovere e sostenere i processi di integrazione tra le imprese turistiche attraverso lo strumento delle reti di impresa, supportando i processi di riorganizzazione della filiera turistica, migliorando la specializzazione e la qualificazione del comparto e incoraggiando gli investimenti per accrescere capacità, competitività e innovazione nell’imprenditoria  turistica, in particolare sui mercati esteri. (altro…)

Imprese e Turismo

5

(seconda parte)

Presento la seconda parte della ricerca curata da UNIONCAMERE, Impresa Turismo 2013.  Come dicevamo nella prima parte, i dati riassunti e schematizzati, possono rappresentare una buona base di partenza e di riflessione  per coloro che intendono, in modo dinamico, sviluppare adeguate politiche di sviluppo ed attivare azioni sul mercato dell’offerta turistica.

Il turismo balneare 2012

Le destinazioni del turismo balneare italiano contano quasi 47 mila esercizi, per un totale di 1.592.580 posti letto, un parco ricettivo che le qualifica come primo prodotto per entità dell’offerta dell’industria dell’ospitalità (il 31% degli esercizi ed il 34% dei posti letto disponibili in Italia). (altro…)

Imprese e turismo

3

 (Prima parte)

A Giugno è stato pubblicato, a cura di Unioncamere  il rapporto Impresa Turismo 2013, giunto alla sua ottava edizione. La ricerca, curata dall’ISNART scpa, società in house del sistema camerale specializzata in studi e pubblicazioni sul turismo, ha l’obiettivo di fornire una valutazione dettagliata del mercato turistico italiano, così come emerge analizzando il  2012.

Interessanti e stimolanti i risultati della ricerca che evidenziano e spesso confermano tendenze del mercato, a cui l’offerta deve dare risposte dinamiche e tempestive. Sul versante del prodotto, molti gli attori coinvolti, dal Governo Centrale alle Regioni, dagli Enti Territoriali al sistema delle imprese. Sostenere che ognuno deve fare la propria parte con coerenza, è cosa ovvia, ma non scontata;  troppo spesso assistiamo a rimpalli di responsabilità, a chiusure settoriali che non aiutano ad attivare decise “politiche di sistema”, tali da creare sinergie, coerenza di obiettivi, razionalizzazione negli investimenti. (altro…)

Go to Top