A fine agosto è stato pubblicato lo studio condotto da Area Research&Ir di Banca Monte dei Paschi di Siena; la ricerca analizza l’andamento del turismo termale nel nostro paese e la sua rilevanza socioeconomica.

Il turismo legato al  termalismo ed al benessere viene stimato nel 2013, su base mondiale, in circa  439 mld di $, classificandosi al secondo posto dopo il turismo culturale (circa 800mld di $). L’incidenza di questo settore, sulle entrate turistiche globali, si attesta sul 14%. 

Il rapporto sul Turismo Wellness Economy  proietta una crescita media di circa il 10% (9,9%)  all’anno per il prossimo quinquennio, avendo come principali riferimenti della domanda le aree dell’America latina, dell’Asia e del medio Oriente. 

Tra le tendenze si evidenzia la “vacanza salutare”, all’insegna  della cura e bellezza del proprio corpo, con il termalismo che può giocare un ruolo leader nell’offerta. (altro…)