Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) numero 57 del 28 Dicembre u.s., è  stata pubblicata la Legge 20 Dicembre 2016 n. 86, Testo unico del sistema turistico regionale, così come approvata dal Consiglio regionale nella seduta del 14 Dicembre 2016.

In questa prima presentazione mi limiterò a riassumere gli argomenti trattati nel testo unico, seguendo l’impostazione approvata,  e riassumendo per titoli gli argomenti dei 160 articoli.

Gli obiettivi dichiarati che si prefigge la legge regionale n. 86/2016 possono sintetizzarsi:

  • ridisegnare la nuova governance del settore, dopo lo scioglimento delle Aziende di promozione turistica (APT) nel 2010 e la riorganizzazione delle province a seguito della legge Delrio;  
  • migliorare la capacità competitiva delle strutture ricettive di tipo alberghiero attraverso una semplificazione delle norme e un ampliamento dei servizi offerti;
  • chiarire ruolo e funzioni delle strutture ricettive extralberghiere per quanto concerne i B&B e le attività non professionali;
  • introdurre una normativa specifica per gli affitti turistici a seguito della cosiddetta sharing economy;
  • aggiornare le normative in tema di agenzie di viaggio, comprese quelle online, e di professioni turistiche con particolare attenzione alle guide turistiche (altro…)